Tommasi firma le degustazioni dell’Autunno

Le nostre serate sono rinviate nel rispetto della linea guida del nuovo decreto ma la nostra cantina è aperta per wine tour, degustazioni e acquisti. Per informazioni e prenotazioni www.tommasiwinetours.com

Tommasi firma le degustazioni dell’Autunno
Ricette e prodotti tipici da riscoprire in abbinamento ai grandi vini di Famiglia con la collaborazione di alcuni dei migliori chef Veronesi

Nate per rafforzare il forte e profondo legame tra la famiglia Tommasi e il territorio veronese, le strutture dedicate all’ospitalità della famiglia Tommasi aprono al pubblico con tre format di appuntamenti settimanali durante l’autunno 2020.

Per i prossimi due mesi, Villa Quaranta Tommasi Wine hotel & Spa in Valpolicella, Caffè Dante Bistrot in centro a Verona e la Welcome Area, nella sede storica di Tommasi a Pedemonte faranno da palcoscenico a una serie di appuntamenti dedicati a tutti i wine & food lovers, proponendo nuovi percorsi enogastronomici e riscoprendo il gusto di ricette e prodotti veronesi.  Un omaggio a Verona, città d’arte, di vini e di cultura culinaria.

«Alla luce dei nuovi provvedimenti, e della situazione sanitaria, abbiamo pensato all'organizzazione dei nostri appuntamenti, prevedendo uno svolgimento in linea e in osservanza con le regole previste per i ristoranti. – afferma Stefano Tommasi, direttore commerciale regionale- Lo spirito che ci muove, oltre alla grande passione per il nostro lavoro e per il nostro mondo, è quello di tenere vive le iniziative e il "racconto del vino” anche in un momento così delicato. Pensiamo sia decisivo ed importante farlo, cercando e trovando tutte le modalità possibili per convivere con questa situazione e non soccombere a causa di essa

Sette gli chef coinvolti: Mattia Meneghello del Caffè Dante Bistrot ed Emanuele Selvi del Ristorante Borgo Antico, gli chef di casa Tommasi, con Luca Nicolis della Bottega del vino, Marco Scandogliero dell’ Imbottito delle 4 Ciacole, Giovanni Ballarini di Buns, Iacopo Natale di Yard e Renato Bosco di Saporè.

Come sottolinea Giacomo Ballarini di Buns:
«La Valpolicella è uno dei luoghi fondamentali per la nostra storia e non vediamo l’ora di tornarci per far incontrare i vini Tommasi con i nostri burger. Siamo sicuri che ci sarà da divertirsi. Ci vediamo là

Mentre Renato Bosco di Saporè aggiunge:
«In questo periodo di vendemmia fermentano sempre grandi idee tra noi e la famiglia Tommasi: ecco che pizza e vino s’incontrano, trasmettendo appieno il loro legame con il territorio, l'innovazione e i lieviti».

Tra i molti abbinamenti proposti citiamo tra gli altri, il Pane alle erbe con caprino e ribes nero accompagnato da Tommasi Lugana Le Fornaci; la pizza gourmet e Tommasi Rafaèl Valpolicella Classico Superiore; il burger da gustare accanto a un Tommasi Ripasso Valpolicella Classico Superiore.

 Winesday in Cantina
Il format dei Winesday consiste in cinque appuntamenti il mercoledì sera dedicati ad altrettanti ospiti diversi provenienti dalla ristorazione veronese più in voga del momento, che cucineranno i loro piatti forti in formato aperitivo, abbinandoli a due vini Tommasi.

Gli ospiti saranno invitati a fare un tour nella Cantina attraverso la bottaia Magnifica, la Galleria e la Cantina Storica degustando i vini assieme alle moderne proposte gastronomiche che gli chef ospiti avranno preparato esclusivamente per la serata.
Gli appuntamenti previsti sono a ottobre con la Bottega del Vino e con L’imbottito delle 4 Ciacole (21 e 24 ) e a novembre con Buns, Yard e Saporè ( 4, 11, 18).

 

4P3A1585 low

Tommasi Music Lounge
Tutti i giovedì di ottobre (8, 15, 22, 29) e di novembre (5-12-19-26) torna l’appuntamento musicale al Caffè Dante Bistrot che offre al pubblico veronese un viaggio alla riscoperta dei sapori tipici nel salotto di Verona. Un’atmosfera autunnale, la musica dal vivo dei migliori artisti veronesi e un menù diverso ogni giovedì fanno riscoprire i sapori e agli aromi della cucina veneta attraverso una cena di tre portate, e tre calici di vini Tommasi in abbinamento, in uno dei caffè ristoranti più blasonati di Verona.
Spiega Gianpaolo Spinelli, direttore di Caffè Dante Bistrot:

«Con la famiglia Tommasi abbiamo un progetto chiaro: che il Caffè Dante torni ad essere il salotto culturale della città; un luogo dove potersi incontrare, con appuntamenti mensili, per godere di arte, cultura, libri e musica insieme a del buon vino, e rilanciare così il centro storico di Verona, in questo tempo così difficile».

Aperitivo in Villa

Domenica 11, 18 e 25 ottobre 2020 dalle 17 alle 19.30 tornano gli aperitivi a Villa Quaranta Tommasi Wine hotel & Spa in Valpolicella dalle 17,00 alle 19.30 con musica live e degustazioni a cura dello chef Emanuele Selvi del ristorante Borgo Antico, che abbinerà eccellenze nazionali ed internazionali ad alcuni vini Tommasi.
Il tema dell’incontro, dello scambio e del dialogo sarà il protagonista per questi tre appuntamenti imperdibili: un incontro fra i formaggi della Lessinia e della Francia, una sfida fra i salumi veneti e romagnoli ed infine il pesce del Lago di Garda a confronto con quello di mare.
Un’occasione speciale per riscoprire un luogo magico della Valpolicella Classica come Villa Quaranta, che in occasione di questi appuntamenti, saprà sorprendere proponendo location differenti di volta in volta e svelare nuove sale o angoli segreti.

 

INFO:

 

  • partecipanti nel numero consentito dalla capienza autorizzata del locale ospitante
  • posti riservati ai tavoli
  • Valgono in generale tutte le regole del DCPM:

- l’accesso ai luoghi dell’evento sarà gestito partendo dalla misurazione della temperatura
- si indossano le mascherine
- la distanza di sicurezza sarà garantita all’interno della struttura, con tavoli e postazioni di degustazione distanziate
- all'ingresso ed all'interno della struttura saranno disposti dispenser con gel disinfettante per la sanificazione delle mani


Winesday - i mercoledi in cantina

Le nostre serate sono rinviate nel rispetto della linea guida del nuovo decreto ma la nostra cantina è aperta per wine tour, degustazioni e acquisti. Per informazioni e prenotazioni www.tommasiwinetours.com

Wednesday is the new Winesday!
5 mercoledì sera da trascorrere da Tommasi nella nuova Welcome Area dalle 18.30 alle 22.00, con musica, cibo e vino.

Il programma 

Tour in Cantina attraverso la bottaia Magnifica, la Galleria e la Cantina Storica.
Aperitivo con degustazione di due vini Tommasi abbinati a delle proposte gastronomiche esclusive.

Gli ospiti:
21 ottobre 2020 >  Bottega del Vino
Food: Pane alle erbe con caprino e ribes nero; Crostino, cotechino e tartufo nero; Punta di Parmigiano Reggiano e balsamico
Wine: Tommasi Le Fornaci Lugana Doc 2019, Casisano Brunello di Montalcino Docg 2015

28 ottobre 2020 > Imbottito de Le 4 Ciacole
Food: cicchetti Gourmet
Wine: Tommasi Crearo della Conca d’Oro Igt 2016, Paternoster Synthesi Aglianico del Vulture Doc 2016

4 novembre 2020 > Buns
Food: 2 mini burger con prodotti della Lessinia firmati Buns
Wine: Tommasi Ripasso Valpolicella Classico Superiore 2017, Poggio al Tufo Rompicollo Toscana Igt 2017

11 novembre 2020 > Yard
Food: una selezione dei migliori piatti del nuovo menu Yard
Wine: Tommasi Le Fornaci Lugana, Paternoster Falanghina

18 novembre 2020 > Saporé
Food:  Pizza DoppioCrunch® e Pizza tonda Margherita
Wine: Tommasi Rafaèl Valpolicella Classico Superiore, Surani Helios Negroamaro

€ 20 p.p. =  2 vini + cicchetti

 

Durante i Winesday potrete usufruire di uno sconto del 10% sui vostri acquisti presso il wineshop Tommasi.

I posti sono limitati: è obbligatorio prenotare come predisposto dal protocollo DPCM, telefonando allo 045 7701266 oppure scrivendo una e-mail a wine@tommasi.com

 

INFO:

Le serate si svolgono come segue:

  • partecipanti nel numero consentito dalla capienza autorizzata del locale ospitante
  • posti riservati ai tavoli
  • Valgono in generale tutte le regole del DCPM

- l’accesso ai luoghi dell’evento sarà gestito partendo dalla misurazione della temperatura e con un modulo da compilare per registrare la vostra presenza all’interno del locale secondo il DPCM

- è obbligatorio indossare la mascherina durante il tour della cantina, al tavolo potrete toglierla per godervi la degustazione

- la distanza di sicurezza sarà garantita all’interno della struttura, con tavoli e postazioni di degustazione distanziate

- all'ingresso ed all'interno della struttura saranno disposti dispenser con gel disinfettante per la sanificazione delle mani


Aperitivo in Villa

Le nostre serate sono rinviate nel rispetto della linea guida del nuovo decreto ma la nostra cantina è aperta per wine tour, degustazioni e acquisti. Per informazioni e prenotazioni www.tommasiwinetours.com


Aperitivo in Villa
Domenica 11, 18 e 25 ottobre 2020

dalle 17 alle 19.30

Torna a Villa Quaranta il momento dell’aperitivo con musica live, preparazioni a tema della cucina del ristorante Borgo Antico, dove il territorio incontrerà le eccellenze nazionali ed internazionali ed i vini Tommasi ci regaleranno una wine experience emozionante.

 

Gli Appuntamenti
Aperitivo e degustazione di 2 calici di vino Tommasi in abbinamento a finger food
Domenica 11.10  > Formaggi: Lessinia e Francia si incontrano
Domenica 18.10  > Salumi: Veneto e Romagna a confronto
Domenica 25.10 > Pesce: il Lago di Garda incontra il Mare

Il costo dell' Aperitivo è di € 15.00 per persona, è necessario prenotare.

Il tema dell'incontro, dello scambio e del dialogo sarà il protagonista per questi tre appuntamenti imperdibili: un incontro fra i formaggi della Lessinia e della Francia, una sfida fra i salumi veneti e romagnoli ed infine il pesce del Lago di Garda a confronto con quello di mare.
Un'occasione speciale per riscoprire un luogo magico della Valpolicella Classica come Villa Quaranta, che in occasione di questi appuntamenti, saprà sorprendere proponendo location differenti di volta in volta e svelare nuove sale o angoli segreti.

"Tommasi oggi non significa solo vino, ma anche ristorazione d’eccellenza: Ristorante Borgo Antico, presso Villa Quaranta Wine Hotel & SPA, è un vero e proprio paradiso tra le colline della Valpolicella Classica, un luogo interamente dedicato all’esperienza di cibo e vino - afferma Luca Carrara, direttore -  lo chef Emanuele Selvi con Enrico De Togni, il nostro restaurant manager, hanno pensato ad una proposta originale, che mescola abbinamenti coinvolgenti e sapori autentici: il connubio essenziale della filosofia culinaria di casa Tommasi.Un percorso gastronomico dove le materie prime, la tradizione e l’indiscussa creatività, faranno vivere un’esperienza unica sapientemente abbinata ai nostri migliori vini."

4P3A1065

Per chi desidera fermarsi a cena (due portate, dessert, acqua e caffè inclusi)  il costo è di € 35 per persona
In omaggio una bottiglia a scelta tra:

Tommasi Le Fornaci Lugana doc, Tommasi Crearo Rosso Verona igt o Tommasi Ripasso Valpolicella Classico Superiore doc

È obbligatorio prenotare
 al Ristorante Borgo Antico come predisposto dal protocollo DPCM, telefonando allo 045 6767300 oppure scrivendo una e-mail a ristorante@villaquaranta.com

 

 

 


Tommasi Day

Si è tenuto il 28 ottobre presso Villa Quaranta Tommasi Wine hotel & SPA il Tommasi Day.
Una giornata speciale di degustazione dedicata agli operatori del settore e alla forza vendita.

image00001       image00020

Una perfetta occasione per approfondire la conoscenza dei vini icona che hanno fatto la storia di Tommasi come l' Amarone ed il Ripasso e Le Fornaci Lugana con i vini delle altre tenute come il Paternoster Don Anselmo e il Casisano Brunello. 

Ai vini icona si è affiancato il meglio delle tenute Tommasi Family Estates dalla Valpolicella Classica, emblema di famiglia, passando per l'Oltrepò con gli spumanti di Caseo, la Maremma Toscana con i vini di Poggio al Tufo, e la Puglia con la produzione di Masseria Surani.

image00021.      image00040

Una ricca giornata, intervallata dalla visita della cantina per i partecipanti, il tutto sotto la guida di Piergiorgio e Stefano Tommasi, che si sono presi cura degli ospiti e li hanno guidati nelle visite e degustazioni in programma.

"Siamo entrati di fatto nella fase post emergenza Covid-19, quella che viene comunemente definita “nuova normalità”. - afferma Pierigorgio Tommasi - ma finalmente si può intravedere del sereno all’orizzonte. Ora dobbiamo, esattamente con la saggezza contadina che ci accompagna da sempre, rialzare la testa e guardare avanti. Lo possiamo e dobbiamo fare sulla base di elementi concreti che fanno parte positivamente della nostra identità. Lo sappiamo: il mondo del vino è ancora in apprensione, soprattutto per quanto riguarda il dialogo con la ristorazione, ma la risposta giusta può venire solo da noi, “gente del vino”, sulla base della nostra tenacia, passione e professionalità.  Dobbiamo affrontare con ottimismo il prossimo futuro. Occasioni come il Tommasi Day sono fondamentali per rafforzare fiducia ed entusiasmo."

image00027

Giancarlo Tommasi, enologo e responsabile della produzione, ha guidato una verticale speciale di Tommasi Ca' Florian Amarone della Valpolicella Classico Riserva.
A disposizione per gli ospiti anche un assaggio delle annate 2008 e 2009 del De Buris Amarone della Valpolicella Classico doc Riserva.

Processed with VSCO with fp8 preset


Val Polis Cellae - 11.10.2020

Cantine Aperte, Sapori e Arte in una terra unica, domenica 11 Ottobre 2020

Una Domenica d'Ottobre fra i vigneti che si colorano d'Autunno e la migliore ospitalità in cantina.
Un'occasione unica per scoprire i segreti della produzione dei grandi Rossi della Valpolicella: Amarone, Ripasso e Valpolicella in abbinamento ai sapori del territorio.
Ecco, questo è il Val Polis Cellae!

Vi aspettiamo nella nostra Welcome Area di Pedemonte dalle 10 alle 18 per un Tour della Cantina Magnifica, della Galleria e della Cantina Storica.

In degustazione:   Tommasi Rafael Valpolicella Classico Superiore doc
                             Tommasi Amarone della Valpolicella Classico docg

Informazioni e prenotazioni a questo LINK

4P3A7411

 


Amarone 2016

Amarone della Valpolicella Classico 2016: a must have, in a market that remains receptive 

With the arrival of September, we have begun distribution of the 2016 vintage of our Tommasi Amarone della Valpolicella Classico D.O.C.G.; a year that was considered “awkward”, but in which our Amarone has amazed everyone with its refinement and character: an Amarone that reveals itself to be extremely elegant, with intriguing aromas and good balance on the palate.

A year, 2016, that was difficult on the whole, especially regarding the health of the vineyards, but which improved from autumn onwards and provided good fruit for drying, in order to make an Amarone which, in the glass, is complex and elegant. This just goes to show once again that wine, and Amarone in particular, can display an ability to evolve well in spite of the agronomic data and gloomy forecasts.

The La Groletta and Conca d’Oro vineyards certainly lived up to their reputation, aided by careful vinification in the winery and three years’ maturation in large Slavonian oak casks. The 2016 vintage stands out especially thanks to the great harmony of its sensory profiles, starting off with the “nose”, with an array of fragrances that ranges from sensations of red and black fruits to notes of jam, as well as spicy and balsamic nuances. The wine’s structure on the palate is similarly complex: Amarone’s characteristic sweetly fruity soul is nicely underpinned by the tannins, but especially by a tanginess that gives it a supple and juicy liveliness.

If one observes the market scenario for high-quality wines on a worldwide basis, Amarone is one of the products that has succeeded best in resisting the problematic effects of Covid-19.

 

IMG_3117[1]

This is confirmed by an analysis from our Canadian partner Michael Shuster, of International Cellars, who has provided us with the following market breakdown:
«In British Columbia we have registered, since the beginning of the year, a drop in sales of Amarone of 4.5%.  The most substantial downturn has – as for all other premium wines – been in the hospitality sector, with a contraction of around 46%. We have, though, compensated for this loss with significant growth in the sales of Amarone to the government monopoly (up 2.1%) and particularly to private stores, where we have registered a notable increase of 37%. We have therefore recuperated most of the shortfall through retail sales. Even now, consumers are continuing to buy high-quality wines especially from retail outlets and are drinking them at home. We are also noticing this substantially positive trend for Amarone, even in this totally exceptional period resulting from the Covid-19 pandemic, in Alberta as well, even if here the recovery in the hospitality channel is more problematic. This Province of Canada is, though, showing an upturn for Amarone of 6.9%. It should also be remembered that Tommasi’s Amarone della Valpolicella Classico is still the best-selling Amarone in both British Columbia and Alberta».

Famiglie dell'Amarone d'Arte in Stockholm 161014 Pierangelo Tommasi ©Photo:Claes Lofgren/winepictures.com

 We also find similar dynamics in various other areas of the global market.
«The markets where our Amarone has performed best in the last year are Scandinavia, Canada, and the USA, followed by Switzerland, Japan and Korea» underlines Pierangelo Tommasi, Executive Director. «Currently our distribution around the world is divided up equally between on-trade and retail. Because of the consequences of the Covid-19 pandemic, the HORECA channel has seen a notable slowdown and only now – fortunately – is gradually picking up.  The drop in sales in the on- trade, which has also affected those of Amarone, has been partly offset by an increase in sales to the markets where there are Monopolies, or through the online channel». 

«I hope that in 2021 we will be able to go back to normality, with a generalized reopening of restaurants and especially of the duty frees, which represent an important sales and positioning channel for Tommasi. 2020 has nevertheless brought with it - even in the difficult first three months - some important news for our Amarone: for example, the relaunch of a far-away, but significant market with great potential for growth like Australia. And in the last three months of 2020 and in 2021 we will begin new collaborations in certain markets in South America and South-East Asia».

 Download Tech Sheet > LINK         Download Awards > LINK


Tommasi hospitality awarded by TripAdvisor

Tripadvisor, attributes the Traveller's Choice 2020 to all the Tommasi Family Estates Hospitality facilities

For the first time the whole hospitality department: Villa Quaranta Tommasi Wine Hotel & SPARistorante Borgo AnticoCaffè Dante BistrotAlbergo Mazzanti e Agriturismo Poggio al Tufo have been awarded with the Trip Advisor's "Travelers Choice 2020".

Villa-Quaranta-Global-winner-2020-great-wine-capital-best-of-tourism_site

The Travelers' Choice Award is given to hotels and restaurants, which demonstrate the constant achievement of excellent results in the hospitality sector.
It is the only travel industry award based on millions of reviews and opinions from travelers around the world.
This annual recognition reflects "the best of the best" in service, quality and customer satisfaction, from hotels and accommodations to destinations, attractions, restaurants and experiences.

Schermata 2020-09-01 alle 15.20.17

This important accolade is based on a full year of Tripadvisor reviews, before any changes caused by the pandemic.
Award winners are known for consistently receiving great feedback from travelers, placing them in the top 10% of hospitality businesses worldwide.

The Travelers' Choice Award rewards popular choices, but also truly exceptional ones, which ensure travelers return to where they have already stayed.

We are very proud of the award that rewards our deep commitment to offer excellence.

"Winners of the 2020 Travelers’ Choice Awards should be proud of this distinguished recognition,” said Kanika Soni, Chief Commercial Officer at Tripadvisor. “Although it’s been a challenging year for travel and hospitality, we want to celebrate our partners' achievements. Award winners are beloved for their exceptional service and quality. Not only are these winners well deserving, they are also a great source of inspiration for travelers/diners as the world begins to venture out again

Hospitality is an important part of Tommasi Family Estates project, it has always been essential to combine catering with wine, as a support for the enhancement of the territory and the product.

best-wine-tourism-italy-verona-2020

The Nineties of the last century are marked by a return to origins, when in the twenties and thirties, Giacomo, founder of the company, took over two taverns in Verona and Parona.

The Tommasi family return to hospitality by combining well-being with food and wine culture. They bought Villa Quaranta in Pescantina, in the Valpolicella area, today no longer just a hotel, but also a congress center and a beautiful SPA. The idea is to make the wines known, not only to Italians, but also to foreigners from all over the world, in a high-level place.

A few years later another ambitious project awaits them: reopening the ancient Caffè Dante, the living room of Verona.
In February 2008 the dream came true and the Tommasi family revived the local historian. Today Caffè Dante Bistrot offers traditional cuisine accompanied by an important Italian wine list.
Next to Caffè Dante Bistrot, the Mazzanti Hotel, a historic mansion, adjacent to Piazza delle Erbe, with elegant rooms in a structure in line with the art and culture of the historic center of Verona, a friendly staff that is attentive to your needs.

Promotion of the territory which also applies to the Tuscan Maremma, the Poggio al Tufo estate welcomes an eight-room farmhouse obtained from a historic farmhouse, renovated respecting the local architecture and materials, it welcomes guests and wine lovers in the middle of the vineyards.

 


From our winery to your home

Exclusively for the month of May, you will be able to receive all of the Tommasi Family Estates wines conveniently at home.
For delivery service, a minimum order of 3 bottles is required, shipping costs are free of charge for orders of 6 or more bottles.
You can write to wine@tommasi.com to receive wines price list, methods of payment and shipping details. For any advice or suggestion you can call +39 045 7701266 - a wine specialist will be at your disposal!
med_res (3)
It’s also possible to pick up your order and pay directly at our Wine Shop in Pedemonte. Simply let us know the date and time of arrival so that we can ensure that all hygienic and sanitary regulations are respected.
med_res
We also wanted to inform you that our Wine Shop will be opening its doors on Monday, May 18th from 10am to 6pm, Monday to Saturday.
Our shop is a place where you will feel welcome and protected.
We have taken all the necessary precautions to ensure the health and safety of all who come to visit us, maintaining the transparency and professionalism that make us who we are.
All of the areas open to the public are regularly and thoroughly disinfected by qualified staff.
 
Our top priority is the care and respect of our Guests, ensuring their good health and comfort, and we hope to welcome you here soon.


Tommasi in Sip Trip series

Part two of the Sip Trip episodes dedicated to the history and traditions of the Valpolicella is finally on-line.
The Tommasi family brings the blessings of much needed rain when Pierangelo Tommasi 
brings Jeff Porter and his crew on a tour that began with a properly enjoyed espresso at Villa Quaranta and on to the Valpolicella's oldest historic Villa De Buris owned by the Tommasi family for many years.
On this episode of Sip Trip there is of course lots of Amarone and lunch with the Valpolicella's most famous dish, Risotto all’Amarone.
Jeff and friends also learn the importance of family when it comes to wine production in Italy and start to understand why everyone seems to want to feed you in Italy.
Sip Trip is a journey through Italy with host Jeff Porter and friends, where he explores the vineyards, the producers, the wine, and the terroir of Italy through the lens of its world-renowned culture. From Veneto in the North to Puglia in the south, Sip Trip is set to be Italy’s greatest road trip with America’s biggest wine lovers.


Bottega del Gusto a casa con te

LA TRADIZIONE ED I SAPORI DELLA BOTTEGA DEL GUSTO ARRIVANO A CASA TUA
I nostri chef: Emanuele, Andrea, Serena, Davide, Vittoria e Alessandra pronti per portare sulle vostre tavole le idee culinarie della Bottega del Gusto.
Preparazioni con prodotti stagionali ed esclusivamente del territorio.
Sapori equilibrati e persistenti vi faranno percepire la profonda passione di Villa Quaranta per la buona tavola.
Ordina la tua cena, la consegna è gratuita ogni venerdì e sabato.
Trovi QUI le nostre proposte menù ed i nostri suggerimenti per l'abbinamento del vino.
Bottega del Gusto, è un piccolo tempio del Gusto del Ristorante Borgo Antico.
Rustica ed intima, nella Bottega del Gusto è possibile degustare un'ampia varietà di vini e prodotti locali ed internazionali.